• Lebron 11 low
  • Jordan 6 retro
  • Lebron xi
  • email
  • Messaggio
    • EU e-Privacy Directive

      This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

      View Privacy Policy

    Home Scuola e università

    scuola e università

    A che punto siamo? Una riflessione dei collettivi universitari contro la manovra

    A che punto siamo? Una riflessione dei collettivi universitari contro la manovra
    The power of people is stronger than the people in power!
     
    di Collettivo Autorganizzato Universitario (CAU) - CDUP Ingegneria - Coordinamento II Policlinico – Collettivo BreakOut Architettura [Napoli]
                                                                                       
    “O che i borghesi non rubano,forse? (...)quando ho portato via questo pane, a Maigrat, era indubbiamente un pane che ci doveva.”
    (Emile Zola, Germinal)

    Siamo in caduta libera...

    “Stringere la cinghia per il bene del Paese” è il ritornello degli ultimi mesi.
    Con questa lagna nelle orecchie abbiamo subito l’avvicendarsi di due feroci manovre finanziarie: tagli orizzontali alle pensioni, all’istruzione, alla sanità e ai trasporti pubblici. E per non farsi mancare niente, anche l’aumento dell’iva di un punto percentuale. Tutto ciò in un clima generale che ci invita al consumo, mentre stabilimenti cardine per l’economia italiana vengono delocalizzati  e il lavoro subisce un continuo deprezzamento.   
    Intanto  negli ultimi trent’anni, mentre questa scure si posizionava sulle nostre teste, l’iper-finanziarizzazione dell’economia è venuta in soccorso all’allargamento dei mercati  provocando un generale abbassamento del potere d’acquisto e  garantendo il progressivo aumento dei profitti sulla base della disuguaglianza sociale.

    Ultimo aggiornamento ( Lunedì 24 Ottobre 2011 13:29 )

    Leggi tutto...
     

    Verso il 15 ottobre... Ma quale debito? Ma quali sacrifici? Il capitalismo è la crisi!

    Verso il 15 ottobre... Ma quale debito? Ma quali sacrifici?  Il capitalismo è la crisi!di red-net (rete delle Realtà Studentesche Autorganizzate)  La Rete Nazionale delle Realtà Studentesche Autorganizzate (Red-net) nasce nel dicembre 2008 da un'esigenza larga e condivisa, dai singoli studenti ai collettivi di diverse città italiane, di socializzare percorsi di lotta e di analisi politica. Non è un caso che proprio in concomitanza con l’acuirsi della crisi economico-finanziar...

    Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 19 Ottobre 2011 10:16 )

    Leggi tutto...

    L'università italiana ora e nel tempo

    L'università italiana ora e nel temposcarica il documento in .pdf Negli ultimi venti anni, ed a maggior ragione negli ultimi giorni in cui si sta compiendo un processo di transizione iniziato proprio nel ’91-‘93, il dibattito economico e politico italiano è stato monopolizzato dalla questione dei “tagli alla spesa” e dalla riduzione dell’intervento statale, assunto indiscutibile di ogni sistema neoliberista. Questioni che ...

    Ultimo aggiornamento ( Giovedì 06 Ottobre 2011 19:23 )

    Leggi tutto...

    Tutti in piazza del Gesù il 7 ottobre - Non ci lasceremo manovrare! People rise up!

    Tutti in piazza del Gesù il 7 ottobre - Non ci lasceremo manovrare! People rise up!Venerdì 7 Ottobre - CORTEO - ore 9:30 - piazza del gesù (su facebook)Martedì 11 ottobre - ASSEMBLEA PUBBLICA verso il 15 ottobre - ore 17 - palazzo giusso (uni. orientale) (su facebook)Le manovre “lacrime e sangue” varate oramai da qualche giorno sono la spia di quel che ci attenderà nell’immediato futuro: aumento dell’IVA, tagli al trasporto pubblico, aumento dell’età pensionabile ...

    Ultimo aggiornamento ( Sabato 08 Ottobre 2011 16:44 )

    Leggi tutto...

    Vittoria anti-Processo di Bologna: Amburgo ritira le tasse

    Vittoria anti-Processo di Bologna: Amburgo ritira le tassetraduzione a cura del Caufonte: kaosenlared.netLa lotta studentesca ha dato i suoi frutti al nord della Germania. A partire dal 2012, l’università torna ad essere gratuita1.(21-09-2011) La decisione è stata presa dal partito Socialdemocratico Tedesco, l’SPD, su cui hanno fatto pressione le continue e massicce proteste della comunità universitaria. A partire dal 1° ottobre dell’anno pross...

    Ultimo aggiornamento ( Giovedì 22 Settembre 2011 01:31 )

    Leggi tutto...
    Pagina 10 di 32

    Ci trovi tutti i giorni presso Aula Autogestita R5
    Assemblea: Mercoledì, ore 14:00

    Palazzo Giusso, Uni. Orientale

    27NOV Corteo Nazionale a Roma

    ★ 19OTT: INIZIATIVA ALL'UNIVERSITA' ★

    Ex Opg "Je so Pazzo" on facebook

    

    Approfondimenti

    analisi critica del ddl 1905 e della riforma Gelmini
    (a cura di red-net)
     
     
    Change(d) University
    come e perché cambiare l’Università che cambia
    (a cura del Cau)
     
    Un'altra volta... e un'altra onda
    appunti dopo il G8 University Summit di Torino
    (a cura del Cau, pubblicato su "la Contraddizione"  n°127)
     
    Università, due mesi di lotta: un pò di domande, qualche risposta
    considerazioni sulla Mobilitazione contro la 133
    (a cura del Cau)
     

    Materiali resistenti

    Sull'insostenibile leggerezza del G8 University Summit
    (a cura del Cau)



  • discount
  • experience
  • favorable
  • generalize
  • information
  • manufacturers
  • marketing
  • popularize
  • poster
  • quality
  • vender