• Lebron 11 low
  • Jordan 6 retro
  • Lebron xi
  • email
  • Messaggio
    • EU e-Privacy Directive

      This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

      View Privacy Policy

    Home Cosa facciamo comunicati 500 volantini, 6 anni di carcere? L'EX-CUEM non si processa!

    500 volantini, 6 anni di carcere? L'EX-CUEM non si processa!

    E-mail Stampa PDF

    Questa storia tanto assurda quanto reale vede coinvolto un gruppo di studenti della libreria autogestita ex-Cuem della statale di Milano.

    Purtroppo è stata sgomberata il 6 maggio 2013 con una violenta irruzione all'interno dell'università da parte delle forze dell’ordine in assetto antisommossa.

    I fatti che vogliamo ricordare, però, risalgono al 2 ottobre 2009 quando cinque studenti si sono recati presso la libreria CUSL (Cooperativa Universitaria Studio e Lavoro) all’interno dell’Ateneo milanese per fotocopiare dei volantini. Le librerie CUSL, per inciso, dovrebbero essere a disposizione degli studenti per garantire un servizio usufruibile a tutti, ma in realtà sono note per essere una “vetrina pubblica” di Comunione e Liberazione. Ritornando ai fatti, mentre i cinque studenti stavano per uscire sono stati bloccati da alcuni dipendenti della CUSL che pretendevano il pagamento di queste fotocopie e che hanno tentato di impedire agli studenti l’uscita dalla libreria spintonandoli. A distanza di 2 mesi dall’accaduto i cinque studenti sono stati arrestati preventivamente con le accuse di “rapina aggravata” e “lesioni gravi”. Alla prima udienza del processo tutti gli imputati furono scarcerati ma la giustizia si sa, è nota per accanirsi contro i più deboli, soprattutto se a guidarla sono i “poteri forti”.
    Dopo ben 5 anni, infatti, sono arrivate le condanne del processo di secondo grado che prevede 2 anni e 20 giorni per tre dei 5 studenti.

    Questa storia per cui circa 500 fotocopie (del valore complessivo di 35 euro!) ti costano il carcere è a dir poco assurda! Ancora di più se pensiamo al fatto che come studenti ci troviamo a subire un attacco materiale che va a gravare sulle nostre condizioni di vita! Veniamo attaccati perchè osiamo ribellarci a tutto questo, perchè decidiamo di organizzarci e batterci contro le riforme che distruggono scuola e università, perchè decidiamo di batterci contro l'aumento delle tasse e il taglio a borse di studio e altri servizi che ci spetterebbero, perchè ci battiamo contro lo strapotere baronale come quello di Comunione e Liberazione.

    Nessuna minaccia, nessun processo potrà fermarci! Continueremo a lottare per un'università accessibile a tutti e libera dal potere baronale!

    L’EX-CUEM NON SI PROCESSA, SOLIDARIETA’ AI COMPAGNI!

    Collettivo Autorganizzato Universitario Napoli

    Collettivo Ingegneria Sapienza Aula2 Collettivo per l'autogestione - Urbino

    Clash City Workers Padova Sapienza Clandestina - Roma

    Ultimo aggiornamento ( Giovedì 12 Novembre 2015 13:53 )  

    Ci trovi tutti i giorni presso Aula Autogestita R5
    Assemblea: Mercoledì, ore 14:00

    Palazzo Giusso, Uni. Orientale

    27NOV Corteo Nazionale a Roma

    ★ 19OTT: INIZIATIVA ALL'UNIVERSITA' ★

    Ex Opg "Je so Pazzo" on facebook

    

  • discount
  • experience
  • favorable
  • generalize
  • information
  • manufacturers
  • marketing
  • popularize
  • poster
  • quality
  • vender