• Lebron 11 low
  • Jordan 6 retro
  • Lebron xi
  • email
  • Messaggio
    • EU e-Privacy Directive

      This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

      View Privacy Policy

    Home Cosa facciamo iniziative ASSEMBLEA DI ATENEO! NUOVO ISEE: SIAMO DIVENTATI RICCHI E NON LO SAPEVAMO!

    ASSEMBLEA DI ATENEO! NUOVO ISEE: SIAMO DIVENTATI RICCHI E NON LO SAPEVAMO!

    E-mail Stampa PDF

    #NUOVO ISEE: SIAMO DIVENTATI RICCHI E NON LO SAPEVAMO!
    ASSEMBLEA DI ATENEO FEDERICO II

    GIOVEDI’ 19 NOVEMBRE H 10.00 AULA OTTAGONO (Sede Centrale - C.so Umberto)
    [evento facebook]

    Da ormai troppi anni assistiamo al continuo peggioramento che colpisce le università italiane. Le riforme che negli ultimi anni non hanno fatto altro che tagliare fondi all’università e alla ricerca iniziano a farsi sentire, insieme con l’avanzare della crisi che sta spingendo sempre più larghe fasce della popolazioni ad una stretta ormai soffocante. nuovo isee-napoli-assemblea-ateneo-federicoIIIl risultato di questi tagli e di un futuro sempre più incerto e privato di ogni prospettiva si legge in un drastico calo di iscritti all’università: 71.784 in meno rispetto allo scorso anno. Questi dati sono ancora più allarmanti quando si legge che questo crollo riguarda soprattutto gli Atenei del sud dove sono in 3.343 (alla Federico II si parla di un 10% in meno) a non iscriversi all’università a fronte di un incremento nel centro e nel nord Italia.
    Ma il quadro si completa con un’altra triste novità per gli studenti : il nuovo calcolo del modello ISEE che ci fa diventare più ricchi solo sulla carta, escludendo gran parte degli studenti che avevano diritto alle agevolazioni come borse di studio,mense ed alloggi. Dietro la volontà di combattere l’evasione fiscale di questo nuovo provvedimento si nasconde però una tendenza che contribuisce a rendere l’università sempre meno accessibile a chi con questa crisi si trova a vivere situazioni di disagio economico invece di tassare chi è ricco davvero!
    Oltre a questo, per quanto riguarda la regione Campania, si normalizzano le mancanze che sull’erogazione dei servizi universitari ormai da anni impediscono a tanti studenti in difficoltà di continuare il loro percorso formativo. Sembra quasi che si siano scordati del diritto allo studio che ci dovrebbero garantire e sta solo a noi ricordarglielo! Come se non bastasse alla Federico II aumentano le tasse senza preoccuparsi di avvisare e cercare un confronto con chi queste tasse le dovrà pagare, noi studenti!
    Proprio perché non ci piace non essere presi in considerazione sulle decisioni che ci riguardano lunedì siamo andati dal Rettore della Federico II, nonché presidente della CRUI, per chiedere spiegazioni su questa situazione. Abbiamo quindi convocato un’Assemblea di Ateneo con blocco della didattica per giovedì 19 novembre dalle ore 10.00 alle 12.00 per permettere a tutti di esprimersi sui problemi che ci riguardano e per chiedere:

    • L’immediata riapertura del bando per l’accesso alla borsa di studio con l’innalzamento della soglia ISEE e ISPE ai massimi previsti dal decreto ministeriale del 14 luglio 2015;
    • Una fasciazione realmente progressiva che tuteli realmente le fasce più basse;
    • Trasparenza sulle decisioni che ci riguardano, sulla gestione dei fondi per il diritto allo studio, sui nostri soldi! Solo noi che tutti i giorni viviamo l’università sappiamo di cosa abbiamo bisogno!

    VOGLIAMO ESSERE COINVOLTI NELLE DECISIONI SULLE NOSTRE VITE, SULLA NOSTRA FORMAZIONE, VOGLIAMO UN’UNIVERSITÀ PUBBLICA, ACCESSIBILE A TUTTI, CON TASSE PIÙ BASSE E PIÙ SERVIZI PER GLI STUDENTI! Vogliamo essere noi a decidere del nostro futuro!

     

    Ci trovi tutti i giorni presso Aula Autogestita R5
    Assemblea: Mercoledì, ore 14:00

    Palazzo Giusso, Uni. Orientale

    27NOV Corteo Nazionale a Roma

    ★ 19OTT: INIZIATIVA ALL'UNIVERSITA' ★

    Ex Opg "Je so Pazzo" on facebook

    

  • discount
  • experience
  • favorable
  • generalize
  • information
  • manufacturers
  • marketing
  • popularize
  • poster
  • quality
  • vender